Italia – 20 lire (Marengo)

 234,00

Le monete d’oro sono considerate oro d’investimento in base alla legge 7/2000; di conseguenza anche i risparmiatori e gli investitori privati ed istituzionali posso acquistarle e venderle in regime di esenzione iva. Le monete d’oro d’investimento sono un regalo ideale per ogni occasione e ricorrenza.

L’oro è una forma d’investimento scelta non solo dai privati, ma anche da Stati, Banche ed Enti  Governativi.

Il Marengo nasce come moneta d’oro del valore nominale di 20 franchi coniata inizialmente dalla zecca della Repubblica Subalpina per celebrare la vittoria di Napoleone sugli austriaci avvenuta il 14 giugno 1800 a Marengo.
Anche dopo la caduta di Napoleone il Marengo continuò ad essere coniato.
Grazie all’unione monetaria latina si estese a tutti i suoi membri conservando le sue caratteristiche di valore, titolo, peso e diametro.
La produzione iniziata ai primi dell’800 dura tutt’ora.

Vittorio Emanuele II è stato regnante del Regno di Sardegna e ha poi visto e partecipato all’Unità d’Italia facendo coniare marenghi d’oro durante entrambe le epoche. Tuttavia le monete d’oro da investimento, per la loro quantità e disponibilità sul mercato sono soltanto alcuni anni dopo la creazione dello Stato Italiano. Gli anni più disponibili sul mercato sono il 1862, 1863 e 1865 anni in cui ne furono coniati da 1 a 3 milioni di esemplari.

La moneta raffigurante è puramente indicativa: l’anno di coniazione potrebbe variare.

 

Per quantità superiori a 3 pezzi ulteriore sconto dal 1% all’ 8%, su determinati prodotti.

Se hai dubbi e vuoi maggiori informazioni non esitare a contattarci!

Se vuoi saperne di più sul Marengo.

 

COD: 20l-it
Categoria: